Pensieri, parole, emozioni – Spettacolo della Cooperativa Controluce

Lo spettacolo “Pensieri, Parole, Emozioni” nasce a seguito dello svolgimento di due laboratori portati avanti in seno alle attività del “Centro Aggregativo” per persone con patologia psichiatrica.
Il primo, quello teatrale, curato e gestito dall’attore e regista Giorgio Villa; il secondo, il laboratorio musicale, sperimentato e gestito dai musicisti Elio Lombardo e Noemi Ciulla.
Grazie alla loro preziosa collaborazione, e in accordo con le finalità del progetto “Centro Aggregativo” gestito dalla cooperativa Controluce, gli utenti si sono potuti misurare con l’espressione delle proprie emozioni, la capacità di potersi raccontare attraverso la poesia, i pensieri e le canzoni.
Questo spettacolo rappresenta dunque una possibilità, sempre aperta e in costruzione, di poter esprimere apertamente cosa nel percorso di vita e di malattia, l’essere umano sente e prova.
Un’importante occasione di crescita e confronto, al fine di stimolare le competenze creative, la sicurezza e l’autostima, sperimentandosi di fronte ad un pubblico e potendo essere portatori dei propri messaggi e narratori delle proprie esperienze.

Spettacolo "Pensieri, parole, emozioni"

I commenti sono chiusi